60

sottomesso sbatte la faccia sul cumulo di foglietti propagandistici con la faccia di un tiranno in seduta odontoiatrica.ti farai legare e pisciare la prossima volta. e prenderai più botte. perchè tuo è il regno dei cieli dei mari e del petrolio. tuo il mondo

ed hai ragione su tutto anche sul motivo che ignoro , sulla tua colpa oscura. quella che senti in fondo e brucia e impazza. la colpa cancerosa dentro quell’aborto d’anima che ti ritrovi.

 e celebro te che muori, stanotte, soffocato dalla gabbia sociale che ti stringe solo perchè  tu stesso  la rendi  sempre più piccola, ingombrandola di inutili feticci e moralismi di terza e quarta mano.

liberati da solo se ce la fai , coglione, io urlo solo per tenere sveglio me stesso. se puoi capirmi è perchè sei già sulla mia strada.

e andiamo insieme. e allora parlerò solo in sussurri.

Posta un commento o usa questo indirizzo per il trackback.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: