sul tetto tambura di grilli e zinco nella notte salamandra principessa alchemica  impura

Guayaquil: l’impegno

sulla calce delle mura e sulle canne fradice di fame, ha appeso foto di cantanti e attori, come una quindicenne qualsiasi, per mostrare tagli che in realtà non sa fare.

poi mentre mi accorcia i capelli, mi dice: perché guardi la mia maglietta? e ride triste.

ipnotizzato dal buchetto sulla sua t-shirt,

i capelli lunghi le stavano meglio, e le troppe tinture li hanno infraciditi,

é ingrassata e non é più la dea che guadagnava lavorando nel Bois de Boulogne e nei bar parigini, più di quanto guadagnassero le altre rubando ai clienti. ha comprato una casa di tre piani dove tutta la sua famiglia vive e che ormai cade a pezzi. e ogni tanto sfoglia un album di foto per ricordarsi com’era.

deportata, crocifissa alla terra, arginata, sta morendo di paludismo mentale.

dapprima volevo tornare in europa, ma poi hanno messo il visa dappertutto, arrivare illegale é diventato difficile, e le agenzie di viaggio sono diventate banchi dei pegni. Ma qui sto bene, si lavora per sopravvivere, e ho vicino la famiglia;

almeno finché potrà mantenersi.

si é impegnata gli orecchini e le collane presi nelle migliori gioiellerie parigine o comprate rubate alle ladronas del bois de Boulogne, per pagare l’operazione del nipotino.  

e non so come svincolarle, me le hanno impegnate come oro, le pietre qui non valgono nulla, ci sono le colombiane.

é indebitata e a volte non apre la parruccheria per paura che i creditori la vadano a picchiare. 

dovrebbe pagarsi un documento falso, ma quattromila dollari, quando qui la gente ne guadagna 150 al mese?

e se ti svincolo i gioielli e li vendo in europa? le propongo, che ne dici? ti mando i soldi.

la Gatita la guarda invidiosa: "mettiti a dieta pero’ , cosi’ lavori come prima e poi mandi a prendermi".

la gatita non ha mai viaggiato, non conosce altro che l’eterna afa di Guayquil e non sa le notti di gelido inferno in europa.

Posta un commento o usa questo indirizzo per il trackback.

Commenti

  • kalos  Il marzo 22, 2007 alle 7:50 am

    ciao beddu! 🙂

  • malacarne  Il marzo 22, 2007 alle 2:03 PM

    ciao biddazzu, spero che tutto vada bene sull’isola

  • orsarossa  Il marzo 22, 2007 alle 2:07 PM

    mi sento tanto la Gatita de Puerto Marghera 🙂

    ti bacio tutto bellacarne.
    *Orsa

  • malacarne  Il marzo 23, 2007 alle 4:09 PM

    spero che qualcuno ti mandi a prendere per portarti in un posto migliore, purtroppo io non posso aiutare né la Gatita né le mie altre amiche in ecuador, perché se presto loro soldi mi arresterebbero per sfruttamento della prostituzione e tratta delle bianche (be’ quasi, sono piuttosto mulatte o come preferisco io “piel cannella”)

  • orsarossa  Il marzo 23, 2007 alle 4:12 PM

    ci pensa lefty a portarmi in altri POSTi.
    ora ricamiamo anche insieme.
    dai,mala..vieni a trovarci.
    un tuo passaggio e’ sempre una benedizione:-)

    baciami tutte le donne cannella.
    *Orsa

  • -LittleLune-  Il marzo 24, 2007 alle 3:18 PM

    farti tagliare i capelli da lei e’ gia’ un passo avanti.

    stringi i denti e prenditi ancora i miei auguri per la tua vita.

    and thank you for sharing.

    .lune.

  • regulus21  Il marzo 24, 2007 alle 5:18 PM

    Bentornato Malacarne giramondo!

    Sono un bottone del tuo zainetto… ti osservo sempre.

  • malacarne  Il marzo 25, 2007 alle 1:40 am

    ciao regulus, come va? Il mio zaino non ha bottoni, se vuoi, puoi essere una lampo ;), non sono tornato, é che a volte mi trovo in luoghi o situazioni da cui é difficile comunicare…
    thank you little moon, compratire la mia vita era diventata una malattia, ora, grazie anche all’ Ecuador, sono guarito…finché dura
    Orsacchiotta, ora passo da te e quel simpatico matacchione pinnuluni del Lefty

  • lefty333boy  Il marzo 25, 2007 alle 1:44 am

    pinnuluni del Lefty
    :-))

  • malacarne  Il marzo 25, 2007 alle 1:44 am

    p.s.Tornino val bene un pompino

  • orsarossa  Il marzo 25, 2007 alle 1:45 am

    pinnuluni sta minchia!:-)

  • lefty333boy  Il marzo 25, 2007 alle 1:47 am

    Show me the way to the next whisky bar .. i tell you WE must die , i tell you..
    WE MUST DIE
    MALA

  • malacarne  Il marzo 25, 2007 alle 1:50 am

    infatti per quello “caro agli dei”
    i tuoi antenati dicevano “muore giovane chi é caro agli dei” we must die

  • lefty333boy  Il marzo 25, 2007 alle 1:52 am

    like marylin 🙂

  • lefty333boy  Il marzo 25, 2007 alle 1:53 am

    malacarne ha commentato sul blog lefty333boy …
    ora sono due, ma se vuoi passiamo la serata a scarabocchiarci il blog come ai vecchi tempi
    –that will be great !! in quale parte del pianeta ti trovi stasera ??

  • malacarne  Il marzo 25, 2007 alle 1:54 am

    sono in Belgio, ma torno in Italia a fine settimana

  • lefty333boy  Il marzo 25, 2007 alle 1:56 am

    sei ritornato a BELGIO ? .-((( azzz ..azzz. triazz — mi dispiace
    fine settimana – sono fuori italia:-)

  • lefty333boy  Il marzo 25, 2007 alle 1:58 am

    lefty leccami come dice orsa,,,
    e molla malacarne che tanto non viene mai,,,,

    biancaneve

  • lefty333boy  Il marzo 25, 2007 alle 3:06 am

    Ho dimenticato di dirti che miomarito
    Рo martirio- ̬ un tuo grandissimo -fun :-))

    poi mentre mi accorcia i capelli, mi dice: perché guardi la mia maglietta? e ride triste.

    ipnotizzato dal buchetto sulla sua t-shirt,

    i capelli lunghi le stavano meglio, e le troppe tinture li hanno infraciditi,

    é ingrassata e non é più la dea che guadagnava lavorando nel Bois de Boulogne e nei bar parigini, più di quanto guadagnassero le altre rubando ai clienti.

  • malacarne  Il marzo 25, 2007 alle 3:06 am

    nel senso che sono “resistente” , i miei clienti mi chiamano duracel
    saro’ a Torino, poi a Palermo, ma dubito resistero’ a lungo in Italia

  • lefty333boy  Il marzo 25, 2007 alle 3:10 am

    , i miei clienti mi chiamano duracel
    … certo che ora è più facile ah ? ;-)) :::

  • malacarne  Il marzo 25, 2007 alle 3:18 am

    che performance, non so più se é durata una o due ore…

  • malacarne  Il marzo 25, 2007 alle 3:19 am

    deliri a parte, scarabocchio un po’ sul tuo e poi esco…buona notte

  • lefty333boy  Il marzo 25, 2007 alle 3:25 am

    esci a quest ora ??? che ore sono là? nemmeno qui lo so più

  • amarantide  Il marzo 25, 2007 alle 3:06 PM

    avete fatto chat senza chiamarmi :((
    malauropeo: scusa per il ritardo, non sarò a torino, poi magari ti spiego in mail. se vuoi possiamo rinviare tutto a palermo 😛
    in ogni caso, è tempo di fuggire dal gelido inferno…

  • whathefuck  Il marzo 30, 2007 alle 9:52 PM

    saudade *

  • Zambini  Il aprile 8, 2007 alle 12:30 PM

    ma quanto giri :)??

  • zombieglam  Il aprile 12, 2007 alle 10:41 PM

    chiedo posti migliori della mia stanza. ma nessuno viene a prendermi.
    strano io abbia così voglia di viaggiare e così tanta paura di farlo.
    come se fosse un perdersi, come se a tornare non fossi più io ma uno straniero.

    spero che tutto ti vada bene, in qualche modo.

    io ormai non mi posso nemmeno più lamentarmi.
    chiedo abbracci su abbracci ma ricevo solo silenzi.

    ho voglia. ma nessuno mi raccoglie più da tempo e resto sulla spiaggia arenato come una medusa a cuocere al sole inclemente dell’estate che viene.

  • anonimo  Il aprile 15, 2007 alle 3:45 PM

    La Medusa

    da queste stanze
    sciabordate azzurre

    da queste stanze
    rinchiuse
    cosi’ profondo

    queste stanze che sono grotte
    che sono antri
    cupe spelonche
    caverne e averno

    stanze prigioni
    stanze prigioni
    inferno

    stanze stagioni

    malgrado abbia scucito
    le mie vesti
    in trasparenze
    falciando le distanze
    in giorni atroci

    e la notte tetra
    e nuda
    come medusa

    naufrago sull’arena
    ecco alla riva m’incateno
    una carezza
    sola
    pietosa mano
    salvami
    salvami invano

    arresa
    crocifisso speme secreta
    sull’infelice lido
    il sole sale e fisso
    secreto seme
    sterile

    ecco spietato
    zenit
    invano:

    stanze prigioni senza finestre
    stanze senza colore
    solo azzurro
    solo cielo
    solo il niente del cielo

    la mia trasparenza
    é di veleno

    il capo coronato
    e tu

    il capo coronato
    e tu
    vicino

    il capo coronato cinto
    spine che sono serpi
    che sono tentacoli
    e tentazioni

    il capo coronato
    e tu
    di pietra

  • anonimo  Il aprile 19, 2007 alle 11:33 am

    fratuzzu sono soror, riemersi! e tu invece dove ti sei immerso? :-*

  • anonimo  Il aprile 20, 2007 alle 2:41 am

    quello ke scrivi anke a distanza di anni è sempre molto emozionante!

    mopatto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: