Belgian Chocolate:

"Le roi Albert II lui, il aime bien son trône, il n’y a pas de mal à ça.

moi aussi j’aime bien le mien".

dit Bart, mon client flamand, il est Master et il cherche surtout des arabes pour partager son esclave.

Quelqu’un qui puisse enfoncer dans le cul de son esclave francophone pleine des chose, des morceaux de charbon d’abitude, qu’il prend de sa cheminée, son feu ouvert, comme on dit, souvenir de quand les francophones étaient riches dans cette espcèce de Royaume grace aux mines.

le minable francophone suce bien nos bites, aprés il leche nos pieds, on lui crache dessous.

François Wallon, l’esclave, le ver, lui,  il vit d’allocations, Bart le loge chez lui, il le laisse trainer à quatre pates et dormir sur le tapis, comme une caniche.

 Le francophone a l’abitude à ne rien demander, comme tous les cafards de sa race, même  pas le necessaire pour surivivre: il aime ses souverains lui.

Il aime sucer des gros bites jouteuse d’arabe, lui, hisoire d’être  juste la latrine qui recoit plein de pisse sur la geule et dit merci.

 Bart assis sur son trône, sa toilette:

tourné sur son dos, bouche ouverte, François Wallon avait leché le cul de son maître, jusqu’à ce que’il lui chie dans la geule. juste après on a decidé de la lui fermer.

Le roi à la télé essaie de mantenir son trône, c’est pas sorcier, n’y a pas de mystère.

 Moi ça m’est egale, comme tous les etrangères à Bruxelles j’ essaye de prendre l’argent et m’enfouir, take the money and run like people working in the European Istitutions: they take the money and run.

fuck off/ destroy Belgium

Belgica delenda est

Belgica delenda est

Belgica delenda est

Le Wallon travaillait et habitait dans la banlieu bruxellois, mais comme il parle pas flamand il peut pas faire un crédit pour acheter une maison, puis on l’a mis à la porte pour la même raison, il à perdu sa femme et ses filles parce-qu’il voulait les obliger à mettre le voile, pour ne pas provoquer les arabes à Bruxelles.

Puis il à tout perdu, jusqu’à ce qui’il a trouvait enfin son Maître, le tou-puissant flamand qui puisse l’humilier comme il merite.

Posta un commento o usa questo indirizzo per il trackback.

Commenti

  • anonimo  Il luglio 21, 2008 alle 11:39 pm

    *********************************——————————————————————————

  • malacarne  Il luglio 22, 2008 alle 12:25 am

    ciao come va? scrivi
    mail?

  • lefty333boy  Il luglio 22, 2008 alle 12:27 am

    l’humilier comme il merite. ;)) biri chino :)) ciao come va? scrivi
    mail?

    ma che commento è ??

    ahaha

    lick you malacà

  • malacarne  Il luglio 22, 2008 alle 1:39 am

    matta,stavo scrivendo ad un’amica…anonima

  • lefty333boy  Il luglio 22, 2008 alle 1:41 am

    ahaha .))

  • lefty333boy  Il luglio 22, 2008 alle 1:42 am

    come sto stasera ?? :))

  • lefty333boy  Il luglio 22, 2008 alle 1:49 am

    Hai detto:

    ” Per altre terre andrò , per altro mare.lascierò dietro le mie spalle Palermo
    finirò fino a new york
    o brux elle
    Altra città, più amabile di questa ,
    dove ogni mio sforzo è votato al fallimento,
    dove il mio cuore come un morto sta sepolto ,
    ci sarà pure. Fino a quando patirò questa
    mia inerzia?
    Dei lunghi anni, se mi guardo attorno,
    della mia vita consumata qui, non vedo
    che nere macerie e solitudine e rovina ” .
    Non troverai altro luogo
    non troverai altro mare.
    La città ti verrà dietro .
    Andrai vagando per le stesse strade .
    Invecchierai nello stesso quartiere .
    Imbiancherai in queste stesse case .
    Sempre farai capo a questa città .
    Altrove , non sperare ,
    non c’è nave non c’è strada per te.
    Perché sciupando la tua vita
    in questo angolo discreto
    tu l’hai sciupata
    su tutta la terra.

    ( Constantinos Kavafis)

  • lefty333boy  Il luglio 22, 2008 alle 1:57 am

    η πόλη ( La città )

  • malacarne  Il luglio 22, 2008 alle 12:56 pm

    ed io come sto?

  • malacarne  Il luglio 22, 2008 alle 12:59 pm

    “la città” é una delle mie preferite…

  • anonimo  Il luglio 22, 2008 alle 4:40 pm

    stai da dea !! :)) ahahaù

    ” hai delle orecchie meravigliose ed EStremaMENTE sexy .Farai molto sesso nella tua vita ..figlio mio , avrai tante donne e tanti uomini , ma ahimè, non conoscerai mai “l’amore ” .

    miao kiss lick
    chi sono?? ;))

  • zombieglam  Il luglio 24, 2008 alle 12:43 am

    sono a londra. passeggio per camden oggi e penso se sei stato a mangiare lì, su quella panchina. succhio un cocco vicino ad una tizia in completino da majorette – ma è punk, non majorette.

    domani regalo il mio corpo a sconosciuti.

    rivoglio indietro in qualche modo il piacere.

  • malacarne  Il luglio 24, 2008 alle 2:57 am

    di camden town ricordo solo i cessi verdissimi e sporchi anneriti da umori sovrapposti da vent’anni e mai del tutto esarati, ed un disastro di repressi italiani in gruppo drogatissimi sulle panche a mangiare pizza e dire che schifo il cibo ed a parlare in anglitalico e fare gli alternativi coi soldi di papà, tipo voglio le boots red quelle colla borchia e la union jack e la flag nei jeans (prezzo delle boots 200 pounds)…appena ti sentono parlare italiano le tipe che distibuiscono flyers e sono pagate direttamente in grammi ti si lanciano addosso come avvoltoi pensando ecco il solito coglione italiano che viene a spendere 500 pounds per fare finta di essere punk quando va a sedersi con creste verdi e rosa a Piccadilly circus, come tutti gli sfigati italiani u know what I mean….but I know u won’t do that;))
    cmq be carefull, due su tre dei gay italiani tornano sieropositivi da Londra (nn capisco come dato che non si fa sesso…)
    have a good time

  • zombieglam  Il luglio 24, 2008 alle 11:26 pm

    tenero tenero malacarne.
    don’t worry, davvero.

    appartengo alla sparuta categoria degli ipocondriaci.

    o condom o nothing.
    e manco se fossi cristo in croce derogo.
    yeah!

    la capatina nel mondo del cosiddetto piacere è stata deludente alquanto. torno a mangiare gelati dolcissimi, che è meglio.

  • malacarne  Il luglio 25, 2008 alle 3:05 am

    ti avevo avvertito;) a londra nn si fa sesso…cioé non si usano come dire …i genitali…solo parafilie…

  • donatienne  Il luglio 25, 2008 alle 9:40 pm

    Mi sento sempre più strano ..il corpo mi ha tradito…lo odio quando non combacia con la mia anima.

    L’anima mi è fedele sempre.Anche nei peggiori inferni.
    Non mente mai.

  • lefty333boy  Il luglio 25, 2008 alle 9:44 pm

    Mi sento sempre più strano ..l anima mi ha tradito…la odio quando non combacia con il mio corpo .

    il corpo mi è fedele sempre.Anche nei peggiori inferni.
    Non mente mai.

  • orsarossa  Il luglio 25, 2008 alle 9:46 pm

    ci avrei scommesso la mia mano sinistra che venivi qui e scrivevi questa cosa ..my deaREST

  • lefty333boy  Il luglio 25, 2008 alle 9:48 pm

    ORSA non barare ;)) la sinistra è andata ormai
    puntiamo sulla destra !!

    ahaha

    lick malacà

  • orsarossa  Il luglio 25, 2008 alle 9:52 pm

    ahahhh..che stronz !:-)

    appunto dicevo..il corpo mi ha tradito..tutti quei virus from outer spice e poi la cistifellea ..e poi la mano..

    il corpo è una gran scocciatura-devo lavarlo curarlo vestirlo nutrirlo..

    la mia anima invece è una barbona

  • malacarne  Il luglio 26, 2008 alle 12:01 am

    anima barbona in un corpo di barbie…mi avete fatto ricordare ad un’amica d’infanzia… ne scrivero’ un giorno ( forse ) …

  • orsarossa  Il luglio 26, 2008 alle 12:05 am

    beata la tua amica..
    ioho pure il corpo sfatto di una bar *bona ..ahahh..

  • lefty333boy  Il luglio 26, 2008 alle 12:06 am

    hey !! ciocco
    latino belga
    eri una barbie da piccola ?? .))

  • lefty333boy  Il luglio 26, 2008 alle 12:21 am

    @ Fratello Malacà
    seguito il consiglio ” di miasorella”
    , o forse il fluido passa tuo malgrado: chi tocca il corpo tocca in qualche misura anche l’anima…
    yes ( in volo 0ntaria mente :))

  • lefty333boy  Il luglio 26, 2008 alle 12:54 am

    | Un lampo rosa di un rosso furioso . Il tocco delle mani spalmate d’ olio di un massagiatore di un hamam . Non temere il fuoco , guarda che cosa è la cenere ” 60 milioni di lire turche “. 35 euro. TUTTO compreso . Abbronzato , asciuto , con un pezzo di stoffa bagnata trasparente intorno i suoi fianchi , dotato , sudato . Piu grosso di come l avevo immaginato . Dovrebbe essere un gioco da ragazzi , dovrebbe andare tutto liscio. Non è riuscito a spingere una delle sue balbettanti eiaculazioni ,come fà con una delle sue tante donne per gravidarle. In piedi imbarazzato come un cielo azzurro incastonato fra la terra e il mare. A meno che il mio fratello non ha detto la verita .” Ti ci vorrà un mese per digerirlo ! “. E al improviso sdraiato su quella lastra di marmo umida , sotto il tocco delle sue mani di seta , mi sono messo a piangere..” Scusami è che è da tanto tempo non mi tocca qualcuno cosi “.. La sensazione di ritrovarmi non a ” casa ” ma in un paese straniero , dall aria stranamente assente.E’ come se attraverso di lui giacessi con la notte immensa. Siamo di nuovo ad Agosto e siamo in Grecia . Il sonno non arriva piu con l avanzare della marea , ma come se fosse abbassata una saracinesca . E’ il mese del lyrismo…è il mese dell anasfàlià… La notte è Come una donna che partorisce sulla terra il mattino …

  • lefty333boy  Il luglio 26, 2008 alle 12:55 am

    ” 60 milioni di lire turche “. 35 euro. TUTTO compreso

  • malacarne  Il luglio 26, 2008 alle 5:56 pm

    soprattutto il sogno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: