veloce, veloce. alm…

veloce, veloce.

almeno se mi fanno fuori si saprà chi è stato.

Mi telefona Marcio, sempre lui, e più chiama più lo rimando. e più impazzisce. cercati un altro, no?

c’è di meglio.

è abituato al mio cazzo ed io, purtroppo, sono abituato alla sua emicrania. fa male così piccino, perché il mio corpo lo rifiuta.

se è per i soldi posso salire a ottanta.

o.k. ma ti inculo solo io però, vabbene?

a Palermo non le danno neanche alle travestite ottanta .

alla fine concordiamo alla meglio. lui più lo conosco meno mi piace.

Marcio, ovvero Marcello, che poi quella volta sei finito nel seggio elettorale dove Nico faceva lo scrutatore.

e stavi per dare la carta d’identità al lato delle donne. perché lui non sapesse che hai mentito sul nome.

e soprattutto non leggesse il nome della tua famiglia.

ora ogni cosa è stata scritta. chissà che penserebbe tua moglie.

alle due , mi dici , vado via dalla festa. lei dov’è stanotte a casa?

e allora andiamo da te, al villino. la casa , lo so già sarà gelida e nuda e morta e perturbante come un quadro metafisico.

le case di vacanze viste in inverno. l’altra faccia , quella vera del mondo perfetto.

quella dove porti amanti, puttane, travestite, giochi , bische, droga. cos’altro?

quello dove la vita vera appare e non appare oltre le mura.

A casa mia non vuoi farti vedere. perché i vicini. sai com’è.

vado a prepararmi . è l’ora.

Posta un commento o usa questo indirizzo per il trackback.

Commenti

  • regulus21  Il gennaio 24, 2004 alle 9:11 PM

    Ecco, mi sembrava di ricordare questo “elemento”… il commento te lo scrissi. E vale anche per questa volta.

  • anonimo  Il gennaio 24, 2004 alle 11:07 PM

    Spero che nessuno abbia modo di vederlo! Volevo fare un film trash ma questo è troppo persino per me. Invece, cosa avrei voluto vedere è la faccia del Marcio davanti a Nico! Dev’essere stata un vero spasso! Uno di quei piccoli piaceri della vita che ti rendono migliore la giornata.

  • Ameleht  Il gennaio 25, 2004 alle 3:27 am

    certo che il tuo blog è diventato una specie d rischio… non devono essere in molti a leggerlo, fra i tuoi conoscenti nel reale…

  • malacarne  Il gennaio 25, 2004 alle 1:02 PM

    amelehtuccio, nessuno può stare tranquillo ormai 😉 . a volte Nico ed un altro ragazzo che conosco, leggono qui. Invece mi è capitato questo: all’exit un tipo mi si avvicina – ero con Nico- e si siede insieme a noi con la scusa che conosce una delle due persone con cui siamo . quando restiamo io e lui soli perché gli altri sono al bancone o in bagno o a inciuciare, questo mi fa: tu conosci Isabella Santa Croce (o santacroce ?)? Ma non c’entrava niente con la discussione che stavamo facendo, anzi a dire il vero non avevamo scambiato una parola. Resto interdetto: Ma che vuoi dire? domando. No , perché… tu sei il Malacarne, quello che scrive, (non dice quello che fa marchette, perché all’exit più o meno velatamente le fanno in tantissimi, forse, o perché ha capito l’essenziale?). Ma è tutto vero quello che racconti? mi fa lui. ho provato , per la prima volta, cosa vuol dire vero imbarAzzo. non che mi vergogni di quello che ho fatto e faccio, è solo che mi rendo conto che una cosa alla volta nel corso della vita sembra niente, neanche te ne accorgi , e allora gli dico: la maggior parte sì alcune cose no (che poi è la verità). Chi mi legge, immagino , pensa MINKIATE o pensa STAMINKIA! ma certo di presenza non avrei raccontato tutte le mie cose a uno che manco conosco e il Rischio , maggiore, fratuzzu beddu , lo corro io picchì eni comu taliarimi i vuredda.

  • regulus21  Il gennaio 25, 2004 alle 2:52 PM

    Complimenti per l’approccio del tizio. E’ come se uno venisse da me e mi chiedesse “Conosci Bizet?” :)))

  • sosetta  Il gennaio 25, 2004 alle 3:05 PM

    assolutamente basita dall’immagine sopra. cos’è?…gulp…

  • Ameleht  Il gennaio 25, 2004 alle 3:20 PM

    eheheh che situazione compà… gli imprevisti dell’ essere celebri ;)… certo che chiederti se conosci la santacroce secondo me è assai riduttivo (nei tuoi confronti): d rado ho letto così tante stronzate da fighetta-finto-deteriore messe assieme in 100 pagine scritte con caratteri molto grandi… (ciò non toglie che la santacroce una botta la ispira con piacere)

  • malacarne  Il gennaio 25, 2004 alle 4:11 PM

    a me pure inspira una botta…(al chè un maligno dirà : di sonno eheh:) (non lo sto dicendo io)

  • malacarne  Il gennaio 25, 2004 alle 4:15 PM

    sosetta, sono foto di Alessandro Bavari , consigliatomi dalla mia consulente immagine amarantide;))

  • amarantide  Il gennaio 25, 2004 alle 8:06 PM

    la tua consulente-immagine trova che quella foto l’hai postata in dimensioni troppo grandi: non si leggono titolo e sottotitolo del blog. ma se riducendola sarebbe scomparsa del tutto l’emicrania del personaggio, allora ti capisco… sante parole le tue: “fa male così piccino, perché il mio corpo lo rifiuta.

  • malacarne  Il gennaio 25, 2004 alle 8:39 PM

    ehehe hai capito qual era la nota dolente, l’emicrania del pastore con totem gigante tanto fallico l’idolo quanta piccola la realtà del pezzo del pezzo di carne…(l’ho ridotto io il titolo ad un pixel , mi faceva troppo ridere , ma l’abbiamo capita in due, la mia testa funziona modo contorto, ma questo lo sai già;))

  • amarantide  Il gennaio 25, 2004 alle 8:43 PM

    eheheh! io non li uso mai , farò un’eccezione ;))

  • amarantide  Il gennaio 25, 2004 alle 8:44 PM

    non uso gli smiles, intendevo dire!

  • sosetta  Il gennaio 25, 2004 alle 9:44 PM

    oh…ora capisco perchè l’uomo porta i calzini!!!!

  • malacarne  Il gennaio 30, 2004 alle 11:05 am

    .

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: